Un'introduzione alla SEO: come migliorare il tuo traffico online.

In parole povere, la SEO (che deriva dalla sigla inglese di Search Engine Optimisation e significa “ottimizzazione per i motori di ricerca”) mira a migliorare la tua posizione nei risultati per un determinato termine di ricerca. È estremamente utile se usata al massimo del suo potenziale.

Cominciamo innanzitutto a definire i tre pilastri della SEO, autorità, pertinenza e fiducia, attraverso un breve esempio:

Poniamo il caso che tu, prima dell’avvento di internet, avessi avuto bisogno di fare qualche ricerca sulla fisica e sulla relatività generale. La scelta migliore sarebbe stata quella di andare direttamente da un fisico piuttosto che da un biologo, e magari dallo stesso Einstein, il padre stesso della teoria.

Perché questa scelta è rilevante?

  • L’autorità di Einstein è innegabile quando si parla della creazione della sua teoria scientifica.
  • Per la teoria della relatività le conoscenze di qualsiasi fisico sarebbero di gran lunga più pertinenti di quelle delle altre categorie di scienziati.
  • Data la fama e il prestigio di Einstein, è più probabile che ci si fidi delle sue risposte.

Pertanto, possiamo giungere alla seguente conclusione: mentre l’autorità si riferisce alla conoscenza e all’esperienza in materia, la pertinenza è quanto quella conoscenza sia applicabile alla tua ricerca specifica, e la fiducia è associata a come il tuo pubblico vede il tuo contenuto e quanto è probabile che si affidi a te per ottenere quella conoscenza.

In che modo tutto ciò è legato alla SEO?

I motori di ricerca usano questi concetti in una complessa rete di algoritmi per classificare il tuo sito web.

Sapere come si comportano i motori di ricerca è il primo passo verso la pianificazione del tuo contenuto per ottenere il maggior numero di visualizzazioni e clic possibili senza dover spendere un solo euro in pubblicità.

Dopo tutto, uno degli obiettivi primari della SEO è proprio migliorare sia la qualità che la quantità del traffico organico. In questo contesto, per traffico organico si intende qualsiasi traffico non a pagamento.

Dato che i motori di ricerca sono progettati per capire come le persone cercano e accedono ai contenuti e quindi prevedere quali contenuti saranno più utili per loro in base ai loro termini di ricerca, nel tuo sito è fondamentale trovare il giusto equilibrio tra scrivere per essere visto dai bot e scrivere per coinvolgere il tuo pubblico.

Prima di tutto, abbiamo bisogno di identificare il tuo pubblico e i termini di ricerca su cui vuoi puntare le tue strategie SEO. Una volta che abbiamo analizzato a fondo la ricerca delle parole chiave e la concorrenza organica associata a questi termini, possiamo iniziare a pianificare il tipo di contenuto che dovremo creare per migliorare il tuo page rank e farti notare da Google.

Ecco 3 consigli sulla SEO per iniziare

  • Sfruttare i social network

È un modo semplice e veloce per aumentare la tua interconnettività e creare una presenza più forte.

Se avete LinkedIn, Instagram, Facebook, Reddit, o qualsiasi altro profilo di social media, potete approfittarne collegandoli tra loro. Questo vi aiuterà anche a incanalare la diversa utenza di ogni piattaforma verso il vostro sito web.

  • Creare permalink efficaci

È meglio che i tuoi permalink siano semplici e facili da ricordare. Questo è il motivo per cui dovresti evitare lunghe stringhe di numeri o parole casuali non correlate.

Il permalink di questo post è un ottimo esempio! Avremmo potuto fare qualcosa del genere:

“/20210522/what-is-SEO-is-it-necessary-2/” o “SEO-optimisation-useful-tips/”.

Ma invece abbiamo scelto “/what-is-SEO/”, semplice e diretto.

*Consiglio: ricordatevi di usare i trattini e non i trattini bassi. Google considera un trattino basso come un’estensione della parola e ciò può confondere i bot e ridurre il page rank.

  • Video, video, video

I contenuti multimediali, specialmente i video, hanno maggiori probabilità di posizionarsi meglio.

Non è un segreto che i video, ancora di più se brevi e coinvolgenti, possono elevare qualsiasi contenuto e renderlo molto più interessante.

Non importa quale piattaforma usiate; i video sono un ottimo modo per rafforzare qualsiasi contenuto testuale, generando una presenza più forte che a sua volta si traduce in maggiore autorità e fiducia.

Questi sono solo alcuni piccoli consigli per cercare di darti un’idea di quanto sia vasta la SEO e di quanto sia importante avere una strategia coerente che ti guidi.

Se hai dubbi o commenti, non esitare a farcelo sapere.

Puoi anche visitare il nostro portfolio per vedere i contenuti che possiamo creare per te o andare direttamente ai nostri servizi per saperne di più sui nostri video promozionali e sul SEO copywriting.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Your Digital Artist

Empowering your company’s voice through innovative and creative Digital Marketing strategies.

Newsletter

Stay up to date with our latest content

Copyright © 2022 Mukiku | Powered by Mukiku